Consigli per mantenere l’abbronzatura

mantenimento

Per lunghi mesi abbiamo sognato una sdraio e il caldo sole, per goderci l’estate e poter sfoggiare un’abbronzatura da invidia.

Oltre a benefici confermati da studi scientifici, riguardanti la sintesi della vitamina D, prendere il sole ci fa sentire molto meglio sia fisicamente che emotivamente.

Al rientro dalle vacanze però il problema è sempre lo stesso: come mantenere il più a lungo possibile la tintarella?
Qualche piccolo accorgimento davvero efficace esiste, ecco dei piccoli consigli:

  • Idratatevi il più possibile. Infatti, il miglior modo per perdere colore è quello di lasciar seccare lo strato più superficiale della propria pelle che verrà così sostituita da un nuovo strato, più chiaro. Si consiglia così di bere di frequente fino ad arrivare a circa 1,5-2 litri di acqua al giorno.
  • A braccetto con una corretta idratazione non si può che trovare un consapevole e corretto comportamento a tavola. Numerosi sono i cibi che aiutano a mettere in evidenza il colore della pelle ed evitano che questa si schiarisca prima del dovuto. Tra tutti frutta e verdura come, per esempio, albicocche, pesche, meloni, pomodori e peperoni.
  • Un aspetto da evitare, non sempre da tutti considerato, sono i profumi. Questi infatti, se non sono preparati in base acquosa e completamente privi di alcool, porteranno la vostra pelle a seccarsi in breve tempo e talvolta alla comparsa di irritazioni o macchie che rovineranno inesorabilmente tutti i vostri sforzi.

supercrema

  • Nutrite la vostra pelle con creme idonee, non troppo grasse ma nutrienti.

 

A tal proposito, Ella ha studiato per voi una crema dal dolce e delicato profumo di miele. SuperCrema è il prodotto per la cura della pelle che permette di ottenere un validissimo aiuto al mantenimento della vostra abbronzatura.